x
Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini
Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini

Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini

Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini
Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini
Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini
Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini
Illuminazione a LED di Palazzo Te - Illuminazione Arte e cultura iGuzzini
> <
Dettagli sul progetto
Il 28 marzo 2013 è stato inaugurato il nuovo impianto di illuminazione a LED nelle sale monumentali del palazzo.

Palazzo Te, con il sostegno economico di Regione Lombardia, si è dotato di un nuovo sistema d’illuminazione a LED, in sostituzione del vecchio impianto allestito nel 1989 in occasione della mostra di Giulio Romano. I prodotti ad incandescenza e le lampade alogene denunciavano alcuni limiti rispetto ad un’adeguata valorizzazione dei cicli pittorici e presentavano problemi di carattere conservativo. Si è trattato di un lavoro lungo e complesso, iniziato due anni fa con l’architetto Roberto Soggia, che ha collaborato con il Palazzo per la messa a punto del nuovo impianto. L’obiettivo era quello di trovare soluzioni illuminotecniche che valorizzassero il giusto rapporto tra l’opera e la luce. In tal senso prezioso è stato il confronto preliminare avuto con Piero Castiglioni.

È stata individuata una forma di luminosità non invasiva e rispettosa dell’opera in quanto restituisce al visitatore la luce pensata dallo stesso artista all'atto della creazione, esaltando l'atmosfera dei diversi ambienti e arrivando a definire particolari sino ad ora poco visibili. Con Cestello a LED da terra la bellezza e la forza espressiva delle forme e dei colori di Giulio Romano tornano in piena luce innalzando anche il livello di tutela conservativa del pigmento pittorico.

Il LED risulta congeniale per illuminare opere d'arte poiché genera una bassa emissione di infrarossi, che determinano un aumento di temperatura, ed è totalmente privo di emissione di ultravioletti, che producono alterazioni cromatiche.

La nuova tecnologia a LED non si limita ad offrire solo benefici in termini artistici e di tutela del bene monumentale: quello adottato è anche un sistema di illuminazione eco-sostenibile perchè fondato sul basso consumo e sul risparmio energetico, con evidenti riduzioni dei costi di gestione.
Con questo intervento Palazzo Te ridurrà, infatti, il consumo energetico di oltre l'80% e allo stesso tempo abbatterà drasticamente i costi di manutenzione.

Crediti
  • > Committente
    • Musei Civici di Mantova
  • > Fotografo
    • Paolo Carlini
Settori di applicazione:
Prodotti utilizzati:
< Indietro
Avanti >
Galleria dei progetti
> <
Mappa dei progetti
 
Seguici su
Newsletter
Iscritivi alla nostra newsletter
Partners
Collaboriamo con più di 50 diversi partner:
> Scuole
Lavora con noi
Opportunità lavorative in iGuzzini (posizioni aperte, stage e invio CV) vai.